Alessandro grande giurato e ospite del react film festival reff 2019

Alessandro Grande, nato a Catanzaro nel 1983, è un regista e sceneggiatore italiano da sempre vicino alle tematiche sociali. Laureato in Storia, Scienze e Tecniche dello Spettacolo, nel 2010 realizza “In my prison“, cortometraggio che ottiene oltre 100 selezioni nel mondo e 40 premi, tra cui il Premio Amnesty International e il Premio del pubblico al Festival di Tokyo. Nel 2013 realizza “Margerita” con Moni Ovadia, Francesca Valtorta e un gruppo di rom non professionisti.

Il cortometraggio, che affronta la delicata questione dell’integrazione, è stato presentato al Giffoni Film Festival ed è entrato nella cinquina finale dei Nastri d’Argento, vincendo 81 premi nel mondo tra cui Miglior Film all’Ischia Film Festival e Miglior Regia al Ciprus Int. Film Festival.

Alessandro dal 2014 realizza inoltre in qualità di autore, programmi televisivi per Rai, Mediaset e Sky. Il suo ultimo lavoro, “Bismillah“, è vincitore del David di Donatello 2018 per il Miglior Cortometraggio.

Il film di Grande ha vinto inoltre tra i tanti, il Premio Miglior film al Kazan International Film Festival, il premio Amnesty International al 48° Giffoni Film Festival, il Festival del cinema Italiano di Seoul, il Festival del cinema Italiano di Madrid e ha rappresentato l’Italia nella corsa per il Premio Oscar 2019, nella categoria Best Short Live Action.

Fa Parte della Giuria:

Tavola disegno 2

corti finalisti

Guarda tutti i corti finalisti del Reff 2019

Torna su